X-Men Oro n. 16-18 – [Recensione]

X-Men Oro

Gli ultimi giorni degli X-Men squadra Oro!

Gli ultimi tre numeri di X-Men Gold, prima del ritorno al titolo originale di Incredibili X-Men e la consueta ripartenza come numero 1, sono davvero ricchi di avvenimenti e grandi cambiamenti per i mutanti. La prima e più importante novitá riguarda la leader del gruppo, Kitty Pryde, alle prese con il suo matrimonio con Colosso e con alcuni dubbi proprio su quest’ultimo? Il matrimonio si farà?

L’elegante incartamento del volume permette di evitare ogni tipo di spoiler e non saremo certo noi a rovinarvi la sorpresa! Ma Kitty e Peter non sono gli unici mutanti alle prese con problemi sentimentali: Rogue e Gambit sembrano essere rinconciliati dopo la loro avventura in solitaria, Bobby incontra un partner con cui vivere la propria sessualità liberamente e Rachel e Kurt si interrogano sul loro destino. Proprio Rachel, recentemente logorata dagli attacchi di Mesmero, diventerà una minaccia per il suo gruppo fino a pensare di lasciarlo. Nuovi problemi anche per Tempesta, che partirà per il suo paese per un ultimo saluto a sua madre.

Molta carne al fuoco in questi volumi degli Uomini-X, forse anche troppa e spesso mal gestita. Non comprendiamo come molti lettori possano criticare la testata di X-Men Blu e sperare che gli O5 tornino nella loro realtá quando, a nostro avviso, l’anello debole tra le testate é proprio X-Men Gold. Tante storie, tanti personaggi, pochi risvolti o eventi significativi. 
Speriamo che la nuova gestione riesca a farci ritrovare il piacere nella lettura di questa testata.
Voto: 💬/5

Articolo creato 65

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto